PROFUMO FAI DA TE

Oggi vi spiegheremo come realizzare un profumo con ingredienti di casa, domenica verrà pubblicato il tutorial


Preparare i profumi in casa è molto rilassante e non richiede procedimenti difficili o strumenti particolari.

Per ottenere dei profumi liquidi basta aggiungere qualche goccia di olio essenziale o di fragranza cosmetica a una base di olio o di alcool alimentare.

Dopo aver mischiato il tutto si consiglia di lasciar riposare almeno una settimana per permettere agli ingredienti di amalgamarsi a dovere. I mix di oli essenziali tendono infatti a evolvere nel tempo e la profumazione iniziale non è quasi mai la stessa dopo qualche giorno di riposo.

Per preparare un profumo solido bisogna invece far fondere a bagno Maria l’olio con un poco di cera d’api e aggiungere poi gli oli essenziali. Questo tipo di profumo è molto poetico, creativo e personale. Può essere infatti colato in scatoline preziose o ciondoli apribili da portare al collo. A differenza dei profumi liquidi, quelli solidi non lasciano la “scia” al nostro passaggio ma profumano delicatamente la nostra pelle facendosi notare solo a distanza ravvicinata.

Ecco alcuni esempi, questi mix vanno diluiti in 9,5 g di base (olio, alcool alimentare o olio + cera) seguendo i procedimenti indicati nei paragrafi precedenti. Alzate le dosi senza superare mai il 30% (meglio comunque aggirarsi sul 10-20% al massimo) per profumi più intensi e persistenti.

Ricordate che la profumazione finale si otterrà solo dopo almeno una settimana di riposo.

 

4 gocce di geranio, 4 gocce di ylang ylang e 12 gocce di mandarino

•5 gocce di ylang ylang e 10 gocce di pompelmo rosa o di mandarino

•8 gocce di cannella, 3 gocce di arancia rossa e 3 gocce di rosmarino

•8 gocce di patchouli e 6 gocce di mandarino

•12 gocce di lavanda e 3 gocce di limone

•7 gocce di patchouli, 2 gocce di ylang ylang e 6 gocce di pompelmo rosa

•5 gocce di abete bianco e 10 di arancia rossa

•8 gocce di arancia rossa, 3 gocce di abete bianco, 2 gocce di menta, 2 gocce di eucalipto

•7 gocce di arancia rossa, 7 gocce di lavanda e 2 gocce di cannella

•6 gocce di cannella, 5 gocce di limone e 3 gocce di lemon grass

 

Spero che questa guida vi sia stata d’ispirazione. Il mondo dei profumi fai da te è molto vasto e le indicazioni di questo articolo servono a darvi un’infarinatura generale per poter iniziare.

Una volta che avete acquisito esperienza potete sperimentare combinazioni diverse e integrare i profumi con ingredienti speciali per aumentarne la durata e ottenere risultati particolari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...